Il migliore amico

“Quale sentimento si può mai trovare tra gli uomini che eguagli la fedeltà di un cane? ”

Thomas Hardy

giovedì 21 febbraio 2013

Torta glassata all'arancia

 
Questa torta è davvero una bomba!!! Buonissima...tra le mie preferite in assoluto.
Ecco a voi la preparazione.
Accendere il forno a 180°.
Far fondere il burro a bagno maria e lasciarlo raffreddare.
Dividere gli albumi dai tuori e montare questi ultimi con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (consiglio per la buona riuscita dell'operazione di unire un pizzico di sale agli albumi).
Unire il burro (mi raccomando non caldo), la farina e il lievito setacciati, il succo di due arancie ed infine gli albumi montati a neve molto delicatamente utilizzando un mestolo con movimenti lenti dal basso verso l'alto.
Questo eviterà che gli albumi si "smontino".
 
Imburrare e infarinare uno stampo di circa 24/26 cm. e cuocere per circa 45/50 minuti.

 

Sfornare e lasciar raffreddare la torta.
Nel frattempo preparare la glassa: mettere in una ciotola lo zucchero a velo e aggiungere qualche cucchiaio di acqua e qualche goccia di limone in modo da ottenere una glassa abbastanza denza.
Toglere la torta dalla teglia e lasciar colare sulla superficie la glassa...io avevo anche della grannella colorata di zucchero e l'ho aggiunta sopra alla glassa.
Davvero da provare!



Ingredienti:
4 uova;
200 g. di zucchero;
160g. di burro;
240 g. di farina Molino e Chiavazza;
2 cucchiaini di liebito per dolci;
2 arance.

Per la glassa:
125 g. di zucchero a velo;
acqua q.b.;
qualche goccia di succo di limone.

1 commento:

  1. Ciao che carino il tuo blog ci son belle ricette complimenti ;)
    mi unisco subito ai tuoi lettori fissi!

    Un abbraccio
    Alessandro
    fancyfactorylab.blogspot.it

    p.s. passa pure da me e fammi sapere che ne pensi ;) baci

    RispondiElimina