Il migliore amico

“Quale sentimento si può mai trovare tra gli uomini che eguagli la fedeltà di un cane? ”

Thomas Hardy

lunedì 16 aprile 2012

Barba del frate con asparagi e pomodorini

La barba del frate è una verdura che ho scoperto da quando vivo a Genova perchè a Milano non si trova.
Ecco la preparazione.
Sbollentare per 5 minuti gli asparagi in acqua bollente e salata.
In un padella wok far rosolare una cuchiaio di olio evo Dante e uno spicchio di aglio.
Unirvi la barba di frate lavata e tagliuzzata e far insaporire per un paio di minuti.
A queso punto aggiungere i pomodorini tagliati grossolanamente e far cuocere per altri 5/6 minuti.

Unire per utlimi gli asparagi a tocchetti, sistemare di sale e pepe e far saltare il tutto in padella per 2/3 minuti.
Impiattare e servire.

Ingredienti (per due persone):
8 asparagi;
3 mazzi di barba del prete;
5 pomodorini datterini dolci;
olio evo Dante;
1 spicchio di aglio;
sale;
pepe.

3 commenti:

  1. Ciao,sono del blo "Ricette di Mondo http://ricettedimundo.blogspot.it/
    mi sono aggiunto ai tuoi lettori fissi perchè il tuo blog è molto interessante e quindi voglio continuare a seguirti...
    Vieni a visitare anche me se ti fa piacere e lascia un commento o iscriviti ai miei lettori fissi per sapere che sei passato...
    Ciao e a presto

    RispondiElimina
  2. Adoro gli agretti, per fortuna qua si trovano facilmente anche se costano un occhio della testa :D

    RispondiElimina
  3. davvero una bellissima idea...un bacione simmy buona Domenica

    RispondiElimina